sabato 27 agosto 2011

CIP E CIOP

A un anno esatto dal ritrovamento di Otto, il piccolo porcospino che non siamo riusciti a salvare oggi pomeriggio si è presentato al cancello di casa nostra questo cucciolo:

CIP (1)

Con una piccolissima ferita al musetto. Però vispo e sano. Gli abbiamo dato il benvenuto e poi lo abbiamo lasciato andare sotto alla casetta di legno, sempre nel nostro giardino, dove può stare al riparo di giorno ma uscire la notte e con la speranza che resti con noi.

La cosa incredibile è che è passato un anno esatto da quando avevamo trovato Otto!!!

Ma questa non è la sola cosa incredibile. sistemando le erbacce intorno al cancello, un’oretta dopo, mio marito ha trovato questo:

CIOP (2) 

Quello che credo sia il fratello/sorella dell’altro. Mi pareva un po’ poco vispo (Oddio ho pensato …..………..un altro salvataggio disperato!!) e invece come l’ho lasciato sull’erba e mi sono allontanata eccolo:

CIOP (3)

si è messo a zampettare velocemente, segno che sta benone. L’ho rincorso, preso e messo sotto la casetta come l’altro sperando si incontrino.

Sono stati battezzati Cip e Ciop!!! Speriamo di rivederli presto!

 

11 commenti:

  1. adoro i ricci, quando mi capita, purtroppo spesso, di vederne uno spiattellato sulla strada sto sempre male. bacioni non ti avevo ancora fatto i complimenti x il cambio di foto.

    RispondiElimina
  2. E invece sai che cosa è successo a me un giorno? Ho trovato un porcospino in giardino e, dopo averlo mostrato ai bambini, lo volevo spostare e mettere al sicuro sotto la siepe... invece lui si è chiuso a riccio (appunto!) infilzandomi tutta la mano e poi se l'è data a gambe :-(
    Ingrato!!!

    RispondiElimina
  3. Che teneri!!!
    Forza cip e ciop!

    RispondiElimina
  4. evidentemente c'è stato un passa parola che da te gli animaletti sono ben accolti!
    Speriamo che ce la facciano!!

    RispondiElimina
  5. Sono bellissimi!!! Il mese scorso anche noi abbiamo trovato in giardino dei ricciotti belli paffuti... mamma e due cuccioletti, per niente impauriti dalla nostra presenza e di quella del cane (a cui non sono molto simpatici)!!! Coraggiosissimi ;-)

    RispondiElimina
  6. Adoro i ricci, noi qualche anno fa avevamo un famiglia intera, poi, di punto in bianco, non si e' visto più' nessuno. Chissa... sei fortunata, davvero!
    Silvia

    RispondiElimina
  7. Che tenerezza di cuccioli!!!Non ho mai visto uno "dal vivo",sono dolcissimi!per quanto riguarda la tua foto,hai pensato a fare la modella come secondo mestiere?Stai benissimo!!!baci e abbraci!!!

    RispondiElimina
  8. Ma...un anno esatto??? Certo che non possono essere sempre coincidenze..non credi?? E brava la nostra cristina..allevatrice di ricci!!!

    RispondiElimina
  9. I ricci sono animali bellissimi :) di solito, se ci sono significa che l'ambiente è poco inquinato ;) meglio così...è difficile però riuscire a prenderli in mano senza rischiare di essere punti, hanno le spine così robuste!

    RispondiElimina

Chi passa di qui scrive...(purtroppo ho dovuto togliere la possibilità per gli anonimi a causa di troppo spam...)